Palermo, niente Serie A: il Tar respinge il ricorso

Palermo, niente Serie A: il Tar respinge il ricorso

I rosanero non saranno ammessi alla Serie A

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Si chiude il capitolo della finale del playoff di ritorno tra Frosinone e Palermo. Si chiude dunque la vicenda dell’invasione di campo, del pallone lanciato sul rettangolo durante la partita e la diatriba sul fischio finale o meno dell’arbitro. Il Tar del Lazio ha respinto il ricorso del Palermo che sperava nella Serie A.

Il Tribunale ha stabilito che la questione andava ricondotta nell’ambito della giustizia sportiva “che riserva all’ordinamento sportivo la cognizione delle controversie concernenti l’osservanza e l’applicazione delle norme regolamentari, organizzative e statutarie dell’ordinamento sportivo nazionale, nonché l’esatta valutazione dei comportamenti rilevanti sul piano disciplinare e l’irrogazione delle relative sanzioni disciplinari sportive”. Concludendo che ‘sulla controversia difetta la giurisdizione del giudice statale, non essendo l’applicazione di tali regole tecniche suscettibile di sindacato giurisdizionale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy