Orsolini-Skov Olsen: è ballottaggio contro il Benevento

I due esterni si giocano una maglia per la partita di domani

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’abbondanza è un problema che finora Sinisa Mihajlovic non aveva mai avuto. Ora, con la squadra ormai quasi al completo, il tecnico serbo deve sciogliere alcuni dubbi per la gara di domani contro il Benevento.

Il più importante è quello che riguarda Orsolini e Skov Olsen. Con il danese che sembra essersi definitivamente ripreso dall’infortunio e già titolare a Parma, le possibilità di rivederlo contro i campani sono concrete. Sinisa crede nel giocatore, e non è da escludere una sua riconferma. Ma, d’altra parte, Orsolini scalpita e ogni gara persa diventa un passo indietro nella corsa al sogno Europeo. L’esterno ascolano era andato a segno contro i ducali, sbloccandosi anche su azione dopo un lungo digiuno. Orso vuole giocare e la sua settimana di allenamenti è stata comunque buona, ma Mihajlovic in quel ruolo vuole vedere sacrificio: Skov l’ha capito, ora tocca a Orsolini. A centrocampo ci sarà Dominguez, complice l’assenza per squalifica di Svanberg, mentre in attacco sarà confermato Sansone, dopo la buona prestazione di Parma.

Fonte-Stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy