Nazionali: Torosidis ai playoff con gol, Pulgar fuori dal Mondiale

Il bilancio della serata dei nazionali rossoblu.

di
Jacopo Biondini

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ieri sera sono scesi in campo gli ultimi giocatori rossoblu impegnati con le nazionali.

Buone notizie per Helander e Krafth che hanno conquistato l’accesso ai playoff nonostante la sconfitta per 2 a 0 sul campo dell’Olanda, solo panchina per entrambi che ora potrebbero trovarsi di fronte l’Italia agli spareggi. Bene anche Torosidis che con la sua Grecia ha agevolmente superato Gibilterra per 4 a 0. Il difensore rossoblu ha anche siglato il gol dell’uno a zero ed è rimasto in campo per 70 minuti. Il più impiegato è invece stato Adam Nagy rimasto in campo per tutti i 90 minuti nella vittoria della sua Ungheria contro Far Oer.

Oltreoceano ci sono invece brutte notizie per il Cile di Pulgar che è stato sconfitto per 3 a 0 in Brasile quindi eliminato, non parteciperà ai Mondiali. Il centrocampista rossoblu è entrato in campo all’intervallo, ma non ha potuto fare niente per evitare ai suoi la sconfitta che sommata al pareggio del Perù e alla vittoria dell’Argentina ha fatto scivolare la Roja al sesto posto fuori dal Mondiale. Sconfitto anche Gonzalez, ma senza strascichi visto che il Costa Rica era già qualificato per Russia 2018: il centrale rossoblu è entrato a un quarto d’ora dalla fine.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy