Nazionale, Prandelli: “Albertini e Tommasi per la svolta. La Serie A…”

Nazionale, Prandelli: “Albertini e Tommasi per la svolta. La Serie A…”

Intervista della Gazzetta dello Sport all’ex tecnico della Nazionale Cesare Prandelli

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Gazzetta dello Sport ha intervistato l’ex CT della Nazionale Cesare Prandelli: 

“Nazionale? Ormai è accaduto, bisogna voltare pagina. Faccio due nomi che vorrei potessero guidare il nostro calcio: Demetrio Albertini e Damiano Tommasi. Serve gente fresca e allo stesso tempo con esperienza. Loro amano il calcio e sono dei grandi conoscitori della materia e dei problemi attuali.”

Su com’è vista la nostra Serie A all’estero: “Interessante e incerta. E’ una fortuna avere quattro squadre in lotta per lo scudetto. Ritengo che per mantenere un alto livello di competitività sarebbe giusto ridurre il torneo a 16 squadre. Attualmente non vedo una favorita per la vittoria finale, stimo molto Sarri per il lavoro che sta portando avanti.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy