Nazionale-Con la Bosnia partiranno in ventotto: presenti Soriano e Orsolini

Confermati i due rossoblù per la sfida alla Bosnia

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Tra infortuni, tamponi e i veti delle ASL, i convocati dal C.T Roberto Mancini erano originariamente quarantuno, mentre a Sarajevo saranno “solo” ventotto, salvo complicazioni dell’ultimo minuto.

Si parte il 9 novembre, con il Mancio che è costretto a sostituire Ogbonna e Romagnoli, entrambi infortunatisi in campionato. Al loro posto, ecco Gian Marco Ferrari e Alessandro Bastoni. Con loro, si aggiunge al ritiro anche Mattia Zaccagni. Escono dai disponibili anche Caputo per un problema muscolare e Criscito. Intanto, le Asl locali bloccano i calciatori di Fiorentina e Roma: è il turno di star fuori a Biraghi, Mancini, Spinazzola, Castrovilli, Cristante e Lorenzo Pellegrini.

Il 13 novembre Kean e Pellegri hanno lasciato il ritiro, dentro Stefano Okaka . Il giorno dopo è toccato a Gagliardini salutare il gruppo, per un tampone dubbio, mentre nella giornata di ieri sono state ufficializzate le esclusioni di Bonucci, Chiesa e Immobile anche contro la Bosnia. Saranno quindi ventotto i convocati dal C.T Mancini, dove saranno presenti anche i due giocatori del Bologna Roberto Soriano e Riccardo Orsolini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy