Nanni e il caso Lazio: “Bisogna andare a fondo e capire chi sbaglia”

Le parole di Gianni Nanni al Corriere dello Sport

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Autorità centrale

Gianni Nanni, medico del Bologna e responsabile del Cts per la Figc, ha commentato così la situazione anomala in casa Lazio:

“Un’autorità centrale sarebbe forse più equa per tutti, come avviene con l’antidoping. Un’autorità che decide, verifica e controlla. Se poi va a tuo sfavore, puoi avere l’opportunità di difenderti. In ogni caso, bisogna essere certi che questa autorità centrale faccia bene le cose, i test, i prelievi del decreto, che tutto venga letto in maniera uniforme e corretta, che sia uguale per tutti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy