Monari: “Se ce la farà, il Bologna si salverà all’ultimo”

Le parole di Simone Monari a E’tv Rete 7

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ospite di Sportoday, il collega di Repubblica Simone Monari ha parlato del momento del Bologna dopo la trasferta di Roma e prima del match con la Juventus. Il suo commento:

Sono arrivati 4 punti in 3 partite, tanti per la media che c’era in precedenza. Purtroppo non sono arrivati a Roma a fronte di una prestazione convincente ed esaltante: la sconfitta è stata immeritata e ora arriva la Juve in casa. E’ chiaro che se il Bologna si salva lo fa all’ultimo, per cui serve pazienza e la squadra deve fare gruppo senza abbattersi di fronte a prestazioni positive senza risultati. Non è troppo tardi, le chance ci sono ancora ma il percorso è complicato. Serve cacciarla dentro e credo che la traversa di Soriano sia più un errore del calciatore che un episodio sfortunato”.

Ancora Monari: “Destro? Purtroppo si è infortunato di nuovo e ora la speranza è che Santander stia bene. L’aspetto sorprendente è che la prestazione di Roma è coincisa con l’assenza di diversi giocatori importanti. C’è anche un Palacio acciaccato, di lui non si può fare a meno e lo si era capito lo scorso anno. E’ arrivato qui per caso, o meglio voluto da Donadoni, complici i problemi di salute di Avenatti e il catastrofico avvio col Cittadella in Coppa. Anche se segna poco è un giocatore fondamentale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy