Moggi: “Il Var? Funziona male, errore anche a Bologna”

Lungo post su Facebook dell’ex dirigente juventino

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Luciano Moggi critica il Var, dando in sostanza ragione alle parole di Massimiliano Allegri dopo Atalanta-Juventus. Ecco quanto riportato integralmente dalla pagina Facebook ‘@MoggiOfficial’

“Chi va davvero male è il Var – si legge – A Bergamo ha avallato un rigore in favore della Juve (sbagliato da Dybala) che era più un colpo di spalla che di braccio, ma l’episodio scottante è la rete annullata a Mandzukic. Gli assistenti video si sono accorti della gomitata di Lichtsteiner a Gomez chiamando l’arbitro per rettificare la decisione. Sì è così tornati indietro per concedere un fallo all’Atalanta e non ci sarebbe niente da ecceprie se in tutte le occasioni si facesse lo stesso. Ma l’uniformità di scelta è al momento un’utopia. Due esempi. In Genoa-Juve, l’arbitro concede un rigore al Genoa per fallo di Rugani su Galabinov, ma il Var dimostra che prima del contatto il genoano era in fuorigioco. Non si è però tornati indietro. Cosa simile accaduta in Bologna-Toro, con gol annullato ai granata per presunto fuorigioco (poi rivelatosi inesistente). Secondo noi ha ragione Allegri quando dice che per i problemi oggettivi (gol-non gol) il Var va bene, mentre per quelli “soggettivi”, dove l’arbitro e gli addetti video devono interpretare per decidere e può capitare che vedano le cose diversamente, non si può affidarsi alla tecnologia”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy