Mihajlovic ritrova la “sua” Lazio

L’allenatore del Bologna sfida la sua ex squadra

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna ospita al Dall’Ara la Lazio, gara valida per la 7^ giornata di Serie A. Sinisa Mihajlovic non sarà in panchina, ma domenica sarà comunque una partita speciale per lui. Il dispiacere di non poterci essere sarà dunque doppio per l’allenatore rossoblu, che si è affermato definitivamente dal punto di vista calcistico proprio nella società biancoceleste. Ci avrebbe tenuto tanto il serbo a salutare nuovamente i suoi vecchi tifosi, che senz’altro – anche se lontani dall’Olimpico – gli avrebbero riservato un’accoglienza speciale.

Mihajlovic arriva alla Lazio da giocatore nell’estate del 1998 dopo l’esperienza alla Sampdoria. A Roma – dopo aver già vestito anche la maglia giallorossa – il serbo si fa conoscere in tutt’Europa, soprattutto per il suo pregiato piede sinistro. Stringe un forte legame con la piazza, dove totalizzerà in 6 stagioni – fra tutte le competizioni – 193 presenze, 33 gol e 7 assist. Ex di giornata, domenica Sinisa cercherà – dall’ospedale – di fare uno scherzetto alla “sua” Lazio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy