Mihajlovic, lo Sporting Lisbona dovrà risarcire 3 milioni al tecnico serbo

Mihajlovic, lo Sporting Lisbona dovrà risarcire 3 milioni al tecnico serbo

Il Tas condanna il club portoghese a risarcire il tecnico dopo il licenziamento avvenuto nel giugno 2018

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Lo Sporting Lisbona dovrà risarcire Sinisa Mihajlovic per la somma di 3 milioni di euro, il motivo è il licenziamento avvenuto nel giugno 2018. A deciderlo è stato il Tas, con una sentenza inappellabile, accogliendo solo in parte la richiesta del tecnico che aveva portato in tribunale il club per la somma di 11 milioni. Ora lo Sporting sarà costretto a pagare il tecnico, con una sentenza che peserà per le casse del club lusitano, anche nell’ottica del Fair Play finanziario.

Mihajlovic venne chiamato a sostituire Jorge Jesus sulla panchina del club portoghese il 18 giugno 2018. A volerlo fu l’allora presidente Bruno de Carvalho, il cda sollevò però dall’incarico il presidente poco dopo, nominando Sousa Citra nuovo numero uno. Il rapporto tra tecnico e dirigenza precipitò, complici anche le feroci critiche di Citra nei confronti del serbo, che di lì a poco licenzio in tronco l’ora allenatore del Bologna. Sinisa è adesso andato fino in fondo alla faccenda, ottenendo giustizia. A riportarlo è il sito internet della Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy