Mihajlovic: “Sono rinato dopo la leucemia. Covid? Avevo una carica virale…”

Le parole del mister alla presentazione della sua autobiografia

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Scrivere un libro

Questo pomeriggio a Milano si è svolta in diretta web sul sito e sulla pagina Facebook di Gazzetta la presentazione dell’ autobiografia di Sinisa Mihajlovic “La partita della vita”, condotta dal vicedirettore della Gazzetta dello Sport Andrea Di Caro, il quale ha collaborato alla scrittura del libro.

“Non pensavo di dover scrivere un libro a 51 anni, mi reputo ancora giovane. Ma questa malattia, i messaggi di affetto che ho ricevuto e le persone che stanno passando o hanno passato il mio stesso periodo, mi hanno convinto a scrivere la mia prima autobiografia. Sono rinato due volte nella mia vita: una 51 anni fa e l’altra il 29 ottobre dell’anno scorso, quando un ragazzo americano a me sconosciuto mi ha donato il suo midollo. Ho 50 anni ma me ne sento 150 per quello che ho vissuto. In questo libro racconto tutta la mia esistenza, dall’infanzia in Jugoslavia fino ad oggi.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy