news

Mihajlovic: “Cambiare non significa stravolgere. Medel? Non voglio rischiare”

Dall'inviato a Casteldebole, Davide Gerosa

Redazione TuttoBolognaWeb

Dopo la sosta per le nazionali, torna il campionato e il Bologna ripartirà dall'ostica trasferta di Udine. I rossoblù sono reduci dalla vittoria in casa per 3-0 contro la Lazio dove Mihajlovic ha utilizzato la difesa a 3. Oggi, vigilia di Udinese-Bologna, ecco le dichiarazioni di Sinisa Mihajlovic in conferenza stampa:

Cambio modulo?

"Domani continueremo a fare le nostre cose. Cambiare non significa stravolgere, cerchiamo di essere più attenti in fase difensiva. Non esiste un modulo che fa vincere le partite, ma sono i giocatori che le vincono. Abbiamo dato più compattezza in difesa, ma quando attacchiamo usiamo i nostri principi. Aspettiamo i giocatori che devono rientrare in forma, mi aspetto tanto dagli esterni offensivi. Questo modulo mi piace poco perché a me piace giocare a viso aperto, ma qualche volta sono costretto a difendere e sto cercando di cambiare qualcosa dentro di me per dare più equilibrio alla squadra. Io mi comporto di conseguenza rispetto a quanto visto in settimana"