Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Mercato – Cercasi centrale disperatamente, ma Theate si allontana ancora di più

OOSTENDE, BELGIUM - MAY 19: Arthur Theate of KV Oostende during KV Oostende vs KV Mechelen - Jupiler Pro League Europa Conference League Play-offs on May 19, 2021 at Diaz Arena of Ostende, Belgium. (Photo by Sylvain Lefevre/Getty Images)

Al Bologna serve un difensore, ma il budget è finito: anche Theate si complica

Redazione TuttoBolognaWeb

La partita di ieri ha testimoniato quanto al Bologna serva urgentemente un rinforzo in difesa: la coppia Bonifazi-Soumaoro è apparsa spaesata, con 5 gol imbarcati alla prima uscita ufficiale che preoccupano i rossoblù.

Il Resto del Carlino oggi in edicola fa il punto sul mercato, a partire dalla situazione Tomiyasu: sul giapponese c'è ancora il Tottenham, ma non è escluso che possa rimanere dopo la debacle di ieri, come confermato anche da Sabatini. "Ci sono risultati che cambiano le cose e portano a riflettere - le sue parole - Eravamo aperti ad ascoltare offerte davvero importanti. Vedremo cosa accadrà in questi ultimi 10 giorni di mercato, era già difficile una sua partenza prima, ma ora credo che il giocatore rimarrà". Spesi 31 milioni complessivi per i riscatti di Soumaoro e Barrow e per gli acquisti di Bonifazi e Arnautovic, il Bologna ha terminato il budget e per comprare un nuovo difensore serve necessariamente una cessione. Theate resta l'obiettivo numero uno, ma la pista inizia a complicarsi: l'Ostenda vuole 7 milioni subito, troppi per il Bologna che vuole invece un prestito con obbligo di riscatto.