Meghni: “Mi sono smarrito per infortuni e testa. Bologna? Squadra della mia vita”

L’ex rossoblù al Cor Sport: “Sempre legato al Bologna”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Talento sprecato

Era la promessa del calcio francese e del Bologna, il piccolo Zizou, poi si è perso, complici infortuni e una mente difficile. Ora gioca nei dilettanti francesi. Mourad Meghni è stato intervistato dal Cor Sport:

“Perché mi sono smarrito? Colpa di infortuni e testa – ha ammesso il francese – Avrei dovuto lavorare di più, avere una mentalità diversa, mi mancava intensità negli allenamenti. Il paragone con Zidane? Non ci ho mai pensato, ma inconsciamente non mi ha aiutato agli occhi della gente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy