Mattarella: “La pandemia è terribile. I medici sono eroi: ringraziamoli”

Il Presidente della Repubblica commenta la difficile situazione che il paese sta vivendo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

L’Italia sta cercando di risollevarsi, ma il paese è ancora in emergenza. Non solo da un punto di vista sanitario, ma anche economico. Le difficoltà ci sono, e ci saranno anche nei mesi a venire. Dice la sua il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ai microfoni de “La Repubblica”.

“Il coronavirus è una pandemia terribile. I medici sono degli eroi. Basta con gli egoismi nazionali. I Servizi Sanitari Nazionali sono fondamentali per il paese: la qualità delle nostre vite è garantita dalle capacità del servizio alla salute. Il dramma delle ultime settimane sta dimostrando di quanta generosità ed umanità siano in possesso gli operatori sanitari – spiega Mattarella, che infine conclude – Le strutture da sole non bastano, serve la responsabilità di chi vi opera. Dobbiamo sostenere queste persone. Il mio ringraziamento va a tutti coloro che operano sul campo in questo settore: infermieri, medici, assistenti, ricercatori. Queste persone stanno lavorando fino alla fine delle loro forze per prestare servizio ai malati, e alcuni di loro hanno pagato con la stessa vita”.

Fonte: “Tuttomercatoweb”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy