Lotta salvezza, Iachini e Nicola vittime del cambio di marcia del Bologna

Lotta salvezza, Iachini e Nicola vittime del cambio di marcia del Bologna

Empoli e Udinese hanno reagito prontamente alle due vittorie consecutive dei rossoblù di Mihajlovic, tentando di migliorare le cose partendo dalla panchina

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Beppe Iachini e Davide Nicola sono state le vittime del cambio di rotta effettuato da Mihajlovic a Bologna.

Gli ultimi ottimi risultati dei rossoblù hanno messo in allarme le rivali per la salvezza e fatto saltare le panchine di Empoli e Udinese. Il tecnico dei toscani aveva raccolto 16 punti in 16 gare da quando era subentrato ad Andreazzoli, mentre l’allenatore dei friulani ne aveva conquistati 16 in 15 partite. Bottino troppo magro per entrambi, che sono stati gentilmente messi alla porta dai rispettivi presidenti ora che la situazione si fa più delicata che mai. E’ tutto pronto per il rush finale. Lo riporta Il Resto del Carlino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy