L’OMS frena sugli stadi aperti: “Rischioso aprire a grandi folle”

L’OMS frena sugli stadi aperti: “Rischioso aprire a grandi folle”

L’organizzazione mondiale della sanità dubbiosa sull’apertura degli impianti sportivi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il calcio, e in generale lo sport, spera di poter riaprire le porte dei propri impianti, ma l’Organizzazione Mondiale della Sanità non sembra dello stesso avviso.

L’Ansa riporta infatti le dichiarazioni di Michael Ryan, direttore delle emergenze sanitarie, sulla questione stadi: “Ancora non lo sappiamo, ma grandi folle di 50 o 60mila persone potrebbero essere un rischio, non solo allo stadio ma anche per raggiungere con i mezzi pubblici l’impianto. Abbiamo problemi con i locali notturni e i bar, figuriamoci in uno stadio con tante persone in cui questo problema dovremmo moltiplicarlo per una esperienza di quattro o cinque ore”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy