Lizzi: “Nessuno si aspettava l’esonero di Garde. Saputo? Non è di passaggio”

Lizzi: “Nessuno si aspettava l’esonero di Garde. Saputo? Non è di passaggio”

Il tifoso dei Montreal Impact analizza la sua squadra del cuore ed anche il Bologna, soffermandosi su Saputo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Saputo

“Quando la famiglia Saputo si fissa su un progetto non lo fa per caso, ma pensa sempre a lungo termine. All’inizio era normale un po’ di scetticismo, ma ripeto che lui non lascerà Bologna a breve. Ogni volta che parla dà un’idea di continuità. Se lui ha messo un nuovo presidente a Montreal significa che sa quello che fa. Ha capito subito che in Serie A c’è meno margine di errore. Sono contento che sia cambiata l’opinione su di lui. La sua famiglia è sempre stata molto generosa, anche in termini di beneficenza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy