Bologna-Reggina 2-0

Rivivi la partita di Coppa Italia

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

 

Ufficiali le formazioni

Bologna: Da Costa, Mbaye, Tomiyasu, Paz, Denswil, Dominguez, Kingsley, Vignato, Baldursson, Sansone, Santander. All. Mihajlovic.

Reggina: Farroni, Stravroupolos, Gasparetto, Rossi, Situm, De Rose, Folorunsho, Di Chiara, Mastour, Lafferty, Faty. All. Toscano.

1′ E’ del Bologna il primo pallone, i rossoblù attaccheranno da sinistra verso destra in questo primo tempo.

3′ Percussione di Baldursson in area, contrato da Gasparetto, si inserisce Santander ma il portiere esce in uscita bassa salvando una potenziale situazione di pericolo.

4′ Ancora Bologna in avvio, schema su punizione dalla trequarti, smarcato Dominguez per il sinistro da fuori: parata centrale di Farroni.

8′ Bologna in costante proiezione offensiva, ma vere e proprie occasioni non ce ne sono state.

12′ Duro contrasto tra Stravroupoulos e Santander, il ropero zoppica ed è costretto alle cure mediche.

Per il momento Santander è rientrato in campo, seppur zoppicante.

17′ Intervento da dietro di Lafferty su Kingsley, ammonizione per il giocatore della Reggina.

19′ Fase di stanca della partita, nessuna delle due formazioni trova il guizzo giusto.

24′ Ammonito per proteste Mihajlovic dopo che Manganiello ha fischiato un fallo di Vignato su Faty con il Bologna che stava ripartendo verso la porta avversaria.

27′ Faty non ce la fa, al suo posto entra Bianchi.

32′ Partita priva di particolari emozioni, percussione di Vignato a sinistra per la testa di Santander, debole e centrale.

36′ Corner di Sansone da destra, rimpallo in area, poi testa di Dominguez, palla ancora centrale.

39′ Dubbi in area della Reggina, uno-due Santander-Sansone che poi cade in area dopo contrasto con Gasparetto, per Manganiello non c’è nulla. Proteste dei rossoblù.

Dal replay il contatto Gasparetto-Sansone sembra esserci, ricordiamo che in questo turno di Coppa Italia non c’è il Var. Quindi la decisione di Manganiello rimane. No penalty.

43′ Punizione dal limite guadagnata Sansone, fallo da dietro di Rossi.

Battuta di Denswil, palla sulla barriera. Punizione calciata male.

Primo tempo bruttino, all’intervallo è 0-0.

46′ Doppio cambio nel Bologna, dentro Soriano e Barrow per Baldursson e Santander.

47′ Duro intervento di Stavroupoulos su Denswil, ammonito.

48′ Guizzo di Dominguez sulla fascia destra, cross per Sansone che ci mette la testa a pochi metri dalla porta ma arriva in contrasto Situm ad ostacolarlo. Il numero dieci rimane a terra per il colpo subito ma sembra farcela a continuare.

51′ Punizione dalla trequarti di Sansone, palla tagliata per la testa di Paz che spedisce a lato.

55′ Soriano prova a prendere in mano la situazione, ma la Reggina regge bene e non rischia più di tanto dietro.

56′ Ammonito Sansone per un tentativo di rovesciata in area su Situm.

56′ Bellomo per Lafferty nella Reggina.

57′ Orsolini per Sansone nel Bologna.

63′ Altra fase di stanca della partita, la Reggina non riparte con qualità ma controlla abbastanza bene le avanzate del Bologna.

67′ Denis per Mastour, Delprato per Stavroupoulos.

69′ GOL DEL BOLOGNA! FUGA DI SORIANO TRA LE LINEE, FILTRANTE PER ORSOLINI CHE SI FA MURARE DA FARRONI, SUBENTRA VIGNATO PER IL TAP IN VINCENTE. 1-0.

70′ Ammonito anche Kingsley per un duro fallo su De Rose.

72′ RADDOPPIO DEL BOLOGNA. INVENTA ANCORA SORIANO TRA LE LINEE, ALTRO FILTRANTE PER ORSOLINI CHE STAVOLTA CON LO SCAVETTO BATTE FARRONI. 2-0.

76′ Schouten per Kingsley.

78′ Rischio in area rossoblù. Punizione di Bellomo dal vertice sinistro dell’area, pugni di Da Costa. Sul successivo cross, testa di Gasparetto che finisce in rete, ma è offside. Resta il 2-0.

80′ Altro rischio per il Bologna, Folorunsho si inserisce alle spalle di Dominguez che lo stende in area, per Manganiello è rigore ma il guardalinee salva ancora il Bologna: offside.

85′ Buona amministrazione del Bologna nella fase finale della partita con il possesso palla.

90′ Calabresi per Mbaye.

91′ Brivido in pieno recupero, brutta persa di Tomiyasu sui trenta metri, si invola Folorunsho ma il suo diagonale è debolissimo. Para Da Costa.

Finisce 2-0 per il Bologna. I rossoblù affronteranno la vincente di Spezia-Cittadella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy