L’incertezza della Serie A: quando gli allenamenti collettivi

Le sedute individuali dureranno al massimo due settimane

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La Serie A scalpita. C’è grande voglia di ricominciare, anche se prima di tutto deve esser garantita la sicurezza di giocatori e addetti ai lavori. Il campionato prima o poi ricomincerà, anche se ancora non si sa né quando né come. Le società sono in attesa dell’ok definitivo da parte del governo: tra domani e dopodomani dovrebbe uscire il nuovo decreto, che ufficializzerà la data d’inizio degli allenamenti individuali. Spadafora aveva parlato di lunedì 4 maggio, ma più passa il tempo e più sembra probabile che si ricominci l’11.

Le squadre fanno sapere che gli allenamenti individuali non potranno durare per più di due settimane, poiché quello non è vero calcio. Se dovessero iniziare il 4, quindi, le sedute collettive potrebbero riprendere il 18 maggio; se invece si ricominciasse l’11, gli allenamenti di gruppo non riprenderebbero prima di fine maggio. Così facendo, si allungherebbero anche i tempi di ripresa del campionato.

Fonte: “Tuttomercatoweb”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy