Le reazioni: Bianchi con Simone, De Laurentiis infuriato

Marino, ex dg partenopeo, parla di scelta “incomprensibile”

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Napoli, incassato il no di Verdi, deve adesso sfogliare la margherita delle possibili alternative (Lucas, Deulofeu, Sturridge, Inglese), nessuna delle quali pare convincere in pieno il tecnico Sarri. Aurelio De Laurentiis è letteralmente furioso per il gran rifiuto del numero nove del Bologna di fronte alle avances dei partenopei. Adesso Verdi è un bersaglio facile per tifosi e opinionisti presunti. Marino, ex dg azzurro, la spara grossa: “La scelta di Verdi è incomprensibile: ha preferito l’anonimato di Bologna alla prospettiva di lottare per lo scudetto”. Di tutt’altro avviso Rolando Bianchi: “Accettando Napoli a metà stagione avrebbe rischiato di bruciare quello che di buono sta facendo a Bologna”. Non mancano poi i soliti webeti che hanno preso di mira il calciatore e la fidanzata sui social, con insulti personali e minacce. Il Napoli-Bologna del 28 gennaio per Verdi si annuncia caldissimo.

dal Resto del Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy