Lanzafame: “Ungheria come l’Italia durante il primo periodo di contagio”

Lanzafame: “Ungheria come l’Italia durante il primo periodo di contagio”

Il commento dell’ex Parma

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Arriva forte e deciso il commento di Davide Lanzafame riguardo l’emergenza COVID19, l’ex giocatore di Juventus e Parma, ormai da anni stabilmente in Ungheria, commenta con amarezza le misure adottate dal governo per fermare la diffusione del virus.

Nelle sue parole paura e sgomento per una situazione sottovalutata dal governo ungherese: “L’Ungheria sembra l’Italia durante il primo periodo di contagio. I cinema, i teatri e le scuole sono chiusi ma parchi e centri commerciali restano aperti e affollati, il campionato è ancora in corso e onestamente ho paura di quello che possa succedere”.
Fonte: Gianlucadimarzio.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy