La situazione del Bologna al giro di boa

La situazione del Bologna al giro di boa

Alla fine del girone d’andata i rossoblu sono 13^ in classifica con 23 punti

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ieri è terminato il girone d’andata della stagione 2019/20 di Serie A. Il Bologna lo ha chiuso con una sconfitta domenica pomeriggio a Torino contro i granata. Dopo 19 giornate, quindi, i rossoblu hanno conquistato 23 punti ed occupano ora la 13^ posizione in classifica. Dopo aver concluso al meglio il 2019 – con 3 vittorie su 4 nel mese di dicembre – la squadra di Mihajlovic non è ancora riuscita a trovare il successo nell’anno nuovo: prima del ko di domenica scorsa, infatti, il Bologna ha pareggiato al Dall’Ara contro la Fiorentina. Domenica c’è la prima giornata di ritorno: al Dall’Ara arriva il sorprendente Hellas Verona.

Ancora nella colonna di destra, dunque, i felsinei sono leggermente indietro rispetto alle aspettative. Tuttavia, nonostante tutte le difficoltà del caso legate soprattutto alle condizioni di salute di Mihajlovic, il Bologna è ancora pienamente in corsa per alzare l’asticella. I rossoblu si trovano in una situazione tranquilla, poiché sono a +9 dalla zona retrocessione. Dista invece appena 5 lunghezze il 7^ posto in classifica, attualmente occupato dal Parma: lì è dove guarda il Bologna. Chiaramente ad oggi l’obiettivo non può essere l’Europa League, ma lottare per traguardi più importanti degli anni passati è il nuovo diktat: chiudere il campionato nella parte sinistra della classifica proietterebbe la squadra di Mihajlovic a lottare la prossima stagione per un posto in Europa. La società spera oggi di arrivare a giugno con 50 punti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy