La Serie A valuta una “bolla” per non fermare il campionato

Possibile nuova soluzione per evitare un nuovo stop

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

La “bolla” ideata dalla NBA, per evitare di fermarsi. Lega e Federcalcio valutano questa possibile soluzione per evitare un nuovo stop del movimento calcistico. Un mini lockdown, con tutte le squadre chiuse in ritiro anche solo per due settimane, uscendo solo per giocare, con test ogni 4 giorni. Questo permetterebbe di smaltire molti casi senza che nel frattempo se ne aggiungano di nuovi, non rischiando così di interrompere il campionato. Domani l’Assemblea di Lega esaminerà le offerte di fondi di investimento pronti a versare nuovi capitali e non vuole dare un’immagine di precarietà. L’idea della “bolla” ha però un grosso ostacolo. Non piace ai calciatori. I club li assecondano, ma sanno che una misura è necessaria.

Nel frattempo, però,  in caso di assenze, sempre più società vanno verso la scelta di non giocare,(sarà importante in questo senso la decisione del Giudice Sportivo su Juventus-Napoli). Per questo, si sta rafforzando cercando di trovare una soluzione al regolare svolgimento del campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy