Inzaghi: “Le parole di Albertini? Se sei un amico mi chiami”

Inzaghi: “Le parole di Albertini? Se sei un amico mi chiami”

Dura la replica dell’ex allenatore rossoblu

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Inzaghi contro Albertini, è ancora polemica.
Nei giorni scorsi l’ex allenatore rossoblu era stato attaccato pubblicamente da Demetrio Albertini, compagno di squadra ai tempi del Milan.
Il motivo? Inzaghi vorrebbe che il campionato ripartisse il prima possibile, con le dovute precauzioni e gli stadi ovviamente a porte chiuse.
Dichiarazioni contro tendenza capaci di far innervosire anche il suo vecchio compagno di squadra, che lo ha definito un ignorante.
Nelle ore successive sembrava essere comunque arrivato il chiarimento, Lo stesso Albertini aveva infatti specificato come il rapporto con Inzaghi fosse comunque stabile ma che non aveva gradito le sue parole in merito alla riapertura dei campionati.
Una polemica che sembrava essersi ormai placata ma che invece è stata ancora una volta tirata in ballo dall’attuale allenatore del Benevento.
In tarda serata sono infatti arrivate le accuse di Inzaghi che, intervenuto in una diretta instagram della Gazzetta dello Sport, ha dichiarato:

“Sono stato uno dei primi a volere lo stop generale nonostante i diversi punti di vantaggio del Benevento rispetto alle inseguitrici.
Il suo non è stato un comportamento corretto, le mie parole sono state interpretate male.
Se è un amico come dice di essere, mi chiami, non scada in dichiarazioni di così basso livello”
Fonte: Calciomercato.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy