Inzaghi: “Battuta una squadra più forte. Rivincita? No…”

Le parole di Pippo Inzaghi a Sky

di Manuel Minguzzi, @manuel_minguzzi

Sei punti in tre partite per il Benevento che ha approcciato la Serie A come meglio non poteva. Oggi per Pippo Inzaghi anche una vittoria contro la squadra che lo esonerò nel gennaio 2019, ma il tecnico del Benevento non ha voluto prendersi rivincite. Anzi, sono arrivati i complimenti al Bologna:

“Per vincere queste gare con squadre più forti di te è necessario soffrire e resistere, la squadra è stata molto brava – ha affermato – Avevamo giocatori stanchi ma sono tre punti che danno grande ossigeno. Se mi avessero detto che avremmo fatto sei punti in tre partite non ci avrei creduto. Felice per aver battuto il Bologna? No, sono contento per il Benevento. La società rossoblù mi ha tenne fino a gennaio e prese giocatori brava, ma non è andata. Oggi sono contento per noi, perché abbiamo colmato il gap con il carattere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy