Infortunio Dijks, da scongiurare un nuovo incubo

Trauma contusivo-distorsivo per il terzino olandese

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Ieri pomeriggio, Mitchell Dijks non si è allenato. Il terzino olandese ha rimediato un trauma contusivo-distorsivo al piede sinistro. Da scongiurare un nuovo incubo, cioè quello della ricaduta.

Infatti Dijks fu costretto a fermarsi per questo problema al piede il 17 ottobre 2019, inizialmente considerato di poco conto, per tornare poi in campo 8 mesi dopo. L’ex Ajax salterà dunque la trasferta di Benevento e mancherà l’incrocio con Inzaghi, con il quale si sentì incompreso e finì in panchina 11 volte su 21 partite totali della gestione dell’ex tecnico rossoblù. A Casteldebole, al momento c’è cautela e speranza che si possa trattare solo di una banale contusione e di poter contare nuovamente sul “trattore” al rientro dalla sosta, il 18 ottobre contro il Sassuolo.

Fonte: Carlino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy