Il virus ferma lo sport: ben 230 eventi a rischio in questo 2020

Il virus ferma lo sport: ben 230 eventi a rischio in questo 2020

Il 14% degli eventi sportivi annullati, il 50% rinviati

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Coronavirus ha lasciato un segno indelebile, un segno che rimarrà impresso nella memoria di tutti noi. Questo terribile virus ha messo ko il mondo intero, non solo dal punto di vista sanitario ma anche da quello economico e sociale. Non fa eccezione lo sport, che ha subito uno stop di oltre due mesi in Europa. Secondo infatti lo studio effettuato da “PtsClas” – riportato su “Il Sole 24 ore” – sono addirittura 230 gli eventi sportivi internazionali a rischio in questo 2020.

Il virus ha costretto addirittura il 14% delle manifestazioni sportive all’annullamento, mentre il 50% – tra cui anche Europei, Coppa America e Olimpiadi – al rinvio. A questi si aggiunge un 23% di eventi che non conosce ancora il proprio futuro, fra cui ad esempio la nostra Serie A. Solo il 13% degli eventi organizzati nell’anno solare si sono potuti svolgere prima dell’emergenza sanitaria. La nazione più colpita è il Regno Unito, con addirittura 31 eventi annullati; poi c’è l’Italia con 27, quindi Germania e Spagna con 21.

Fonte: “Tuttomercatoweb”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy