Il ritorno di Diawara

Il ritorno di Diawara

Il guineano mai realmente sostituito dal Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Torna per la seconda volta Amadou Diawara a Bologna dopo la cessione.

L’anno scorso il suo Napoli dominò sette a uno un Bologna che dalla sua partenza non è più riuscito a giocarsela con le big. Diawara è stato un faro davanti alla difesa mai realmente sostituito dal Bfc, un giocatore in grado di dare ordine, di non perdere mai palla e soprattutto di fungere da diga davanti alla difesa alzando e abbassando il baricentro a beneficio della squadra.

Dopo la sua cessione, i rossoblù hanno ruotato diversi uomini senza mai trovare la quadra. Crisetig, Pulgar, Viviani e Nagy non hanno mai egregiamente sostituito il guineano, un enigma che il Bologna non ha risolto. Ora il titolare sembra il cileno, più adatto alle geometrie lunghe che a quelle corte di Diawara, ma l’impressione è che i 14 milioni incassati dalla cessione rimangano una plusvalenza incompiuta. Un vero e proprio sostituto non è mai arrivato come caratteristiche e talento. Domenica Amadou tornerà, probabilmente da titolare viste le precarie condizioni di Jorginho. Chi si ergerà a scoglio davanti alla difesa per arginare le scorribande partenopee ora che Amadou è andato via?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy