Il Giudice Sportivo punisce Bigon

Il Giudice Sportivo punisce Bigon

Due giornate di squalifica al direttore sportivo del Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Oltre il danno, la beffa. Il Bologna ha perso in casa contro l’Inter sabato sera, ed ha dovuto anche incassare l’espulsione del suo direttore sportivo: Riccardo Bigon si è infatti visto sventolare in faccia il cartellino rosso dall’arbitro La Penna per via delle eccessive proteste in seguito al calcio di rigore assegnato ai nerazzurri. Non ci va leggero con lui il Giudice Sportivo: oltre a 10.000 euro di multa, sono infatti due le giornate di squalifica per Bigon, che non sarà dunque in panchina contro Sassuolo e Parma.

Il comunicato ufficiale della Lega Serie A

“Squalifica per due giornate effettive di gara ed ammenda di 10.000 euro

Bigon Riccardo (Bologna): per avere, al 46° del secondo tempo, protestando platealmente nei confronti di una decisione arbitrale, rivolto agli Ufficiali di gara espressioni ingiuriose, nonché, per avere al momento della notifica del provvedimento, rivolto al Quarto Ufficiale ulteriore espressione gravemente insultante”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy