Il calcio in lutto: è scomparso Mauro Bellugi

L’ex difensore rossoblù è morto a 71 anni

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Mauro Bellugi. L’ex calciatore aveva 71 anni. A dicembre aveva subito l’amputazione di entrambe le gambe come conseguenza al covid-19, per cui era stato ricoverato il 4 novembre scorso. Le sue condizioni di salute si erano aggravate nelle ultime settimane, fino a richiedere l’intervento operatorio d’urgenza per complicanze sopraggiunte in seguito.

“Prenderò le gambe di Pistorius” aveva detto dopo l’operazione, con la voglia di non abbattersi mai e riprendersi nonostante la malattia. La sua storia aveva commosso l’Italia e il mondo del calcio, con Bellugi che ha militato in 4 squadre durante la sua carriera: Inter, Bologna, Napoli e Pistoiese. In rossoblù ha militato 5 anni, dal 1974 al 1979, collezionando 111 presenze. Ciao Mauro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy