I risultati del settore giovanile

I risultati del settore giovanile

Perde l’under 17, vince l’under 16

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Non solo Serie A nel weekend: è infatti sceso in campo anche il settore giovanile. Fine settimana fra gioie e dolori per il Bologna. Perde l’under 17, che non riesce a far male in trasferta alla capolista Atalanta. Stesso discorso per l’under 13 B, che cade in casa contro il Modena. Pareggio importante invece per l’under 15, che ferma sul 2-2 il Milan.

Per quanto riguarda le vittorie, invece, fa festa l’under 16: i rossoblu hanno superato il Milan fra le mura amiche. Successi molto rotondi anche per l’under 14 e l’under 13 A, entrambi in trasferta contro le rispettive formazioni del Reggio Audace.

Il comunicato ufficiale del Bologna

“L’Under 17 di Luca Vigiani, perde in casa della dominatrice del campionato, l’Atalanta, con il risultato di 1-0, al termine di un match comunque ben giocato dai rossoblù. Il gol di Rosa, al 64’ del secondo tempo, consente alla Spal – vittoriosa in casa contro il Chievo per 3-2 – di allungare a più tre in classifica, lasciando il Bologna in solitaria al quinto posto. La buona notizia per i rossoblù, però, è il pari tra Verona e Cagliari per 1-1, con i sardi che restano dietro ai nostri ragazzi, pur accorciando a sole due lunghezze.

ATALANTA – BOLOGNA 1-0
ATALANTA: Sassi, Hecko, Ceresoli, Giovane, Scalvini, Berto, Dervishi (89’ Diaby), Zuccon, Rosa (83’ Perego), Oliveri (77’ Mehic), Falleni (77’ Pagani).
All. Bosi.
BOLOGNA: Ruggiu, Zalli, Ercolani (73’ Mantovani), Marenco, Motolese, Rubbi, Cavina (73’ Lami), Pietrelli R. (86’ Bovo), Bakos, Pietrelli A., Sugurpalsson.
All. Vigiani.
MARCATORI: 64’ Rosa (A)
ARBITRO: Sig. Stabile Sez. Padova

È una domenica di festa grande invece per l’Under 16 allenata da mister Denis Biavati. I rossoblù, infatti, hanno sconfitto tra le mura amiche il Milan, grazie alle reti – entrambe nel primo tempo – di Raimondo e Mazia. I rossoneri, pur accorciando un minuto dopo il raddoppio bolognese, non sono riusciti a sfondare il muro rossoblù, che ha retto fino al termine. Ora, i ragazzi di Biavati si trovano al terzo posto in solitaria, davanti a Inter e Milan, con l’occhio che ora va verso le prime due posizioni occupate da Spal e Atalanta.
Nel post match, l’allenatore rossoblù ha commentato con orgoglio la prova dei suoi ragazzi: «Il primo tempo abbiamo meritato i due gol perché stavamo giocando bene. Dopo il 2-1 abbiamo avuto un momento di difficoltà, ma non abbiamo rischiato più di tanto. Nel secondo tempo abbiamo ripreso il pallino del gioco, e nelle occasioni che hanno avuto loro, il nostro portiere è stato molto bravo. È stata una vittoria sudata, sofferta e guadagnata dando tutto».

BOLOGNA – MILAN 2-1
BOLOGNA: Bagnolini, Montalbani (58’ Borsato), Maltoni, Cricca, Stivanello, Casadei, Ofoasi (66’ Corsi), Anatriello (58’ Corazza), Mazia (75’ Busato), Raimondo (75’ Zaffi).
All. Biavati.
MILAN: Bartoccioni, Cellamare (62’ Monelli), Incorvaia, Anut (23’ Foglio), Dipalma, Camara, Gala, Boni (60’ Marrone), Rossi, Alesi, Montralbano.
All. Lantignotti.
MARCATORI: 15’ Raimondo (B), 24’ Mazia (B); 25’ Rossi (M)
ARBITRO: Sig. Gangi Sez. Enna

Se i ragazzi più grandi esultano contro i rossoneri, gli Under 15 di Francesco Morara hanno passato una domenica mattina agrodolce. Il pari con il Milan per 2-2, infatti, lascia un po’ di amaro in bocca per quello che poteva essere e non è stato. La prova è stata buona, e forse i nostri ragazzi avrebbero meritato qualcosa in più, per una vittoria che poteva significare un bel balzo in avanti in classifica. La buona notizia, però, è il pari del Verona, che mantiene i rossoblù al quarto posto, a più sei dal quinto, e a meno tre dalla terza posizione, per ora occupata dal Cagliari.

BOLOGNA – MILAN 2 -2
BOLOGNA: Franzini, De Marco, Baroncioni, Ferrante, Crociati, Amey, Cesari (66′ Serfilippi), Menegazzo (43′ Bernacci), Omoregie (66′ Aronni), Rosetti (43′ Dragà), Torino.
All. Morara
MILAN: Torriani, Piantedosi, Fontana, Malaspina, Tonon, Nahrudnyy (46′ Cifuentes), Nicotra (36′ Perrucci) , Mangiameli (55′ Baricchio), Zeroli (62′ Gramignoli), Benedetti.
All. Bertuzzo
MARCATORI: 16′ Mangiameli (M), 35′ Menegazzo (B), 37′ Perrucci(M), 40′ Amey (B).
ARBITRO: Sig. Diversi Sez. Lugo

Prosegue a gonfie vele il campionato dell’Under 14 di Juan Solivellas, che festeggia un netto 6-0 in casa della Reggio Audace. Le due doppiette di Ravaglioli e Lai, oltre alle reti di Fiorini e Vallini, consentono ai rossoblù di allungare in testa alla classifica, sfruttando il pari del Sassuolo contro il Parma. I neroverdi dovranno recuperare la sfida rinviata con il Carpi, ma i ragazzi di Solivellas sono ora a più cinque con ben 40 punti all’attivo su 15 partite giocate.

REGGIO AUDACE – BOLOGNA 0-6
REGGIO AUDACE: Aibangbee, Imemmi (55’ Pucci), Benigno (65’ Bologna), Natale, Curti, Grammatica (65’ Liguori), Tessitori (55’ Waddi), Montuoro (44’ Tedeschi), Davoli, Malavasi (55’ Ferrari), Pederzini.
All. Annese
BOLOGNA: Verardi, Majani (36’ Parenti), Dascenzio (44’ Francini) , Gattor (40’ Molara), Bortolotti (36’ Fiorini), Barbaro, Toure (40’ Nanetti), Di Vona, Ravaglioli (44’ Vallini), Ferrari, Lai.
All. Solivellas
MARCATORI: 9’ e 23’ Ravaglioli, 28’ e 38’ Lai, 55’ Fiorini, 66’ Vallini (B)

Non lo stesso risultato, ma stesso copione, per l’Under 13 squadra A. I ragazzi di mister Marco Bertacchi, hanno battuto per 0-4 la Reggio Audace, confermandosi in testa al campionato con 40 punti. A meno due, però, c’è il Parma, che deve ancora recuperare la partita con la stessa Reggio Audace.

REGGIO AUDACE – BOLOGNA 0-4
1° TEMPO: 0-1 (Cocchi [B])
2° TEMPO: 0-1 (Negri [B])
3° TEMPO: 0-1 (Negri [B])
SHOOTOUT: 0-1

L’Under 13 squadra B di Danilo Collina, invece, esce sconfitta in casa contro il Modena, con il risultato di 1-4. I rossoblù, dopo aver retto nel primo tempo, hanno mollato nel corso delle altre frazioni di gioco, uscendo sconfitti pur avendo dato tutto. Dopo questo stop, i rossoblù slittano all’ottavo posto, venendo superati proprio dal Modena, ora a più uno.

BOLOGNA – MODENA 1-4
1° TEMPO: 0-0
2° TEMPO: 0-2
3° TEMPO: 0-1
SHOOTOUT: 0-1”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy