Gravina: “Il calcio non può fermarsi”

Gravina: “Il calcio non può fermarsi”

Il presidente federale ha parlato a margine del congresso Uefa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

In attesa di capire quale sarà la decisione della Lega Calcio e di quelle che saranno le restrizioni del Governo (o porte chiuse o non si gioca), il presidente federale Gravina ha parlato a margine del congresso Uefa di Amsterdam. Per il numero uno della Figc il calcio non può fermarsi ma proseguire rispettando le direttive e le ordinanze delle istituzioni.

“Sappiamo che giocare a porte chiuse mortifica la gioia dell’evento sportivo – si legge sul Cor Sera – Ma il calcio onestamente non può fermarsi. Credo si debba andare avanti rispettando le ordinanze”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy