Genoa-BFC, le pagelle del Resto del Carlino

Genoa-BFC, le pagelle del Resto del Carlino

Questi i voti dei rossoblù del Resto del Carlino. Mirante, Pulgar, Gonzalez e Palacio i migliori

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Questi i voti che il Resto del Carlino ha dato ai rossoblù dopo la vittoria per 1-0 ottenuta in casa del Genoa.

Mirante 7. Alza il muro e non passa nessuno. Graziato dal palo di Galabinov.

Krafth 5,5. Dà vita a un duello molto ‘rock’ con Laxalt. Nel primo tempo tampona bene, ma nella ripresa stende l’uruguaiano e si prende l’ammonizione.

Gonzalez 6,5. Dopo aver brillato col Sassuolo se la cava alla grande anche nel cuore di un reparto a quattro.

Helander 6. Soffre un po’ la rapidità di Ricci. Al 14’ della ripresa mette il gambone salvando su Galabinov.

Mbaye 6. Calma olimpica, a volte perfino esagerata, nel frenare gli slanci del Genoa. Ha la gamba anche per affondare e quando lo fa crea pericoli.

Poli 6. Tante fa e tante ne sbaglia ma ci arriva quasi sempre.

Pulgar 6,5. Gli bastano 6 minuti per far ammonire Pellegri. E’ sempre nel vivo dell’azione e innesca Palacio nell’azione del gol.

Donsah 6. Nei duelli fisici con gli uomini di Juric lascia sempre il segno, ma difetta in continuità. Non gli riesce la classica ripartenza letale.

Verdi 6. Tanta applicazione. Fa il terzino aggiunto quando serve, cresce nella ripresa.

Palacio 8. Nel primo tempo per due volte salta l’uomo. L’azione dell’1-0 è un capolavoro di esuberanza fisica e tecnica.

Petkovic 5,5. Va bene rifinire, ma a un attaccante si chiede soprattutto il gol. Dopo 14 minuti del primo tempo spreca con una conclusione telefonata il cross al bacio di Palacio. Poco fumo e niente arrosto.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy