GdS – Saputo pianifica il futuro: i giovani talenti non lasciano Bologna

GdS – Saputo pianifica il futuro: i giovani talenti non lasciano Bologna

Il presidente vuole trattenere Orsolini, Tomiyasu, Skov Olsen e Svanberg

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

In un momento di grande incertezza, il Bologna non si è mai perso d’animo. Questo perché dall’alto sono sempre arrivate indicazioni chiare e convincenti. Il presidente Saputo, infatti, ha più volte espresso il suo apprezzamento per l’operato della società, sia dentro che fuori dal campo. Il numero 1 rossoblu inizia già però a pianificare il suo futuro. Affianco alla questione stadio, è per lui altrettanto importante la conferma della guida tecnica e dello staff dirigenziale. Saputo vuole trattenere a tutti costi Mihajlovic, ma far rinnovare anche Bigon e Sabatini. E non solo.

Il patron canadese non ha nessuna intenzione di lasciar andare i suoi talenti migliori. Diversi i giovani rossoblu richiesti dalle più grandi piazze d’Italia, ma al presidente non interessa. Saputo farà infatti di tutto per trattenere Orsolini, che da mesi ha estimatori un po’ ovunque: il numero 7 vuole infatti giocarsi la convocazione all’Europeo del 2021 con la maglia del Bologna, da assoluto protagonista. Stesso discorso per Tomiyasu, richiesto soprattutto dalla Roma. Non si muoveranno nemmeno i classe 1999 Skov Olsen e Svanberg, che non andranno in prestito da nessuna parte. D’altronde, la filosofia del Bologna da un paio d’anni a questa parte è chiara e condivisa: i giovani di talento, che sono il futuro, si crescono in casa.

Fonte: “La Gazzetta dello Sport”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy