GdS – Il Bologna torna in campo, ma manca ancora Danilo

GdS – Il Bologna torna in campo, ma manca ancora Danilo

Il difensore rossoblu è bloccato in Brasile e non riesce a rientrare in Italia

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Nel pomeriggio di martedì, il Bologna ha ripreso ad allenarsi. Come da decreto, ovviamente, gli allenamenti sono ancora individuali e facoltativi. Diversi giocatori rossoblu si sono già presentati a Casteldebole. Ovviamente capitan Poli, ma anche Tomiyasu, Bani, Dominguez, Orsolini, Corbo, Barrow, Santander, Schouten, Mbaye, Skorupski, Da Costa e i Primavera Ruffo Luci e Juwara. A questi si è aggiunto ieri Medel, mentre gli altri stanno ancora completando le visite mediche. Chi è ancora recluso in casa, ovviamente, è perché deve ancora scontare le sue due settimane di isolamento. Situazione più complicata invece per quanto riguarda Danilo.

Il difensore brasiliano è in patria insieme alla sua famiglia fin dall’inizio della pandemia. Il Bologna sta cercando di farlo rientrare in Italia organizzando voli e trasporti come è già avvenuto per Dijks e Krejci, ma non è così semplice. Il Brasile è lontano e il club non ha ancora trovato una soluzione di viaggio. Manca dunque una data certa per il suo rientro a Bologna. La società ovviamente vorrebbe evitare – se possibile – di far imbarcare il giocatore su un aereo con più scali, in modo tale da fargli correre meno rischi. Di questo passo, però, Danilo arriverà in ritardo all’avvio degli allenamenti di squadra, e potrebbe non esser pronto se dovesse esserci la ripresa del campionato.

Fonte: “La Gazzetta dello Sport”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy