GdS – Finalmente Schouten: il professore olandese sale in cattedra

GdS – Finalmente Schouten: il professore olandese sale in cattedra

Ordine e geometria sono le parole d’ordine del centrocampista del Bologna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Finalmente Jerdy Schouten, verrebbe da dire. Le sue ultime prestazioni fanno dormire sonni tranquilli a Mihajlovic, nonostante l’infortunio di Medel e l’imminente partenza di Dzemaili. Il centrocampista olandese ci ha messo un bel po’ ad adattarsi al calcio italiano – complice anche l’infortunio al collaterale mediale del ginocchio sinistro – ma ad oggi il Bologna comincia ad intravedere quel giocatore di cui in estate mezza Europa si era innamorata. Il classe 1997 ha giocato a Ferrara contro la Spal la sua terza partita consecutiva, legittimando l’opportunità concessagli da Mihajlovic. Il professore è salito in cattedra, ed ora sarà difficile andare a toglierlo.

Ordine e geometria sono le parole d’ordine di questo ragazzo, che interpreta il ruolo di mediano davanti alla difesa in maniera dinamica ed organizzata: bravo sia ad interdire che ad impostare, Schouten è ora una vera e propria arma in più per questo Bologna. Freddo e riservato, è quel giocatore affidabile che sai farà sempre la cosa giusta. In un Bologna ricco di giovani talentuosi e frizzanti, serve anche un profilo di questo genere.

Fonte: “La Gazzetta dello Sport”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy