Gazzetta – Un altro colpo di testa fa precipitare il Bologna

Gazzetta – Un altro colpo di testa fa precipitare il Bologna

Dopo Donnarumma e Dzeko, anche Okaka segna di testa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Una zuccata che vale 3 punti. Il colpo di testa di Okaka mette a sedere il Bologna. Difesa rossoblu che necessiterà in settimana di lavorare molto sui duelli aerei in area. Quello dell’attaccante friulano è infatti il 4′ gol in 4 partite, subito su incornata in area di rigore. Ma i problemi rossoblu non finiscono qui. Ieri infatti i ragazzi di Mihajlovic sono apparsi spenti, incapaci di concretizzare la supremazia territoriale costruita. Una costruzione di gioco fine a se stessa, di fatto incapace di creare vere occasioni da gol.

La migliore occasione rossoblu per la rimonta la costruisce Skov Olsen, quando a pochi passi dall’area di rigore si fa stendere da Samir, già ammonito. Un’occasione che però non si concretizzerà, visto il mancato secondo giallo al centrale dell’Udinese. Il 4-2-4 con Destro, Palacio, Santander e Olsen non punge ulteriormente la difesa friulana. Poche idee ma ben confuse per il reparto avanzato. Oltre al danno, la beffa a partita conclusa per il Bologna: rosso a Soriano per proteste. Insomma un Soriano in meno e tanti problemi in più per il Bologna nelle prossime settimane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy