Gazzetta – Skov Olsen scalda il motore, pronto a giocarsi le sue carte

Mihajlovic è pronto a lanciarlo, ogni volta che è in campo si rende pericoloso

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Timido ma non timoroso, Andreas Skov Olsen è pronto ad alzare il proprio minutaggio in campo. Il ragazzino danese si candida infatti ad una maglia da titolare, improbabile contro la Sampdoria ma invece possibile contro il Cagliari. Il 19enne conteso a mezza Europa e strappato ad una concorrenza molto agguerrita è un ragazzo molto semplice. Abita in zona Meridiana, vicino al centro tecnico, e scorre le sue giornate insieme alla fidanzata e ai compagni nordici del club rossoblu: Schouten, Svanberg e anche Denswil.

La città lo adora, il suo tocco morbido fa sognare i tifosi rossoblu, consapevoli che avrà bisogno di tempo per adattarsi alla Serie A. Nella sua esperienza bolognese, Skov Olsen ha dimostrato di saperci fare, mandando in palla le difese avversarie, come successo con Brescia e Udinese. Una situazione che si è ripetuta anche allo Stadium, quando dopo aver superato Alex Sandro, il suo cross viene fermato in maniera dubbia da De Ligt. Tutti episodi che giocano pesantemente in favore del danese nel giudizio di Mihajlovic. Il ragazzo c’è e Sinisa lo terrà bene a mente quando dovrà scegliere la formazione per i prossimi tre importanti impegni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy