Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Gazzetta – Sinisa senza il 9? Il Bologna trova 16 centravanti

CROTONE, ITALY - MARCH 20: Jacopo Petriccione of Crotone competes for the ball with Roberto Soriano of Bologna during the Serie A match between FC Crotone and Bologna FC at Stadio Comunale Ezio Scida on March 20, 2021 in Crotone, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

I rossoblù sono una coop del gol: primi in classifica per marcatori diversi andati a segno

Redazione TuttoBolognaWeb

Sedici centravanti, ovvero sedici marcatori diversi. In assenza di quello vero, c'è la variante sinisiana: tutti possono andare in gol, tutti arrivano alla conclusione. Il primo attaccante presente in lista, infatti, è solo al secondo posto(Barrow a quota 6), mentre il capocannoniere è Soriano con 9 reti.

La classifica attuale dei marcatori diversi in Serie A dice che nessuno ha fatto meglio di Bologna e Atalanta. con 16 giocatori diversi ad andare in gol. Quando a gennaio non arrivò il centravanti a Casteldebole, fu lo stesso Sinisa a precisare che "se con la punta giochiamo peggio?". Sembrava una giustificazione del mercato difficile, invece un fondo di verità c'è eccome. L'assunto del Bologna, infatti, è quello di mandare tutti al tiro. Non a caso sul mercato, quello più vicino fu Niang, che centravanti puro non era. Trame di gioco e sviluppi offensivi prima di tutti. Da tempo in città si dibatte sulla necessità di un acquisto di un bomber a giugno che, nonostante la rimonta finale di Crotone e la coop del gol, dovrà per forza arrivare. Magari una tipologia di punta in grado di svariare su tutti i fronti ed essere dinamico e giochista: non a caso il nome più gettonato è quello di Marko Aranutovic.

Fonte-Gazzetta

Potresti esserti perso