Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Gazzetta – L’evoluzione di Mihajlovic: nasce il Bologna 5+5

Gazzetta – L’evoluzione di Mihajlovic: nasce il Bologna 5+5

La squadra si evolve: il nuovo assetto 4-1-4-1 permette maggiore protezione mantenendo la stessa pericolosità in attacco

Redazione TuttoBolognaWeb

Lo avevano annunciato i protagonisti, che qualcosa sarebbe cambiato nel Bologna di quest'anno. Le parole di Sinisa Mihajlovic di ieri ai piccoli tifosi rossoblù hanno confermato i concetti già espressi nei giorni scorsi da Soriano e De Leo su alcuni cambiamenti tattici.

Correttivi che la squadra dovrà assimilare già in questo ritiro: la base sarà sempre il 4-3-3 classico, ma la novità sarà renderlo più fluido. Si tratta infatti di un concetto diverso d'impostazione, con un approccio che prevede due blocchi di partenza, uno in fase di costruzione e l'altro in quella di rifinitura. Mihajlovic vara così il 5+5, già sperimentato contro la Bagnolese vista anche l'assenza di mediani. L'obiettivo sarà quello di coprirsi meglio in difesa, migliorando alla casella dei gol subiti, mantenendo però una potenza di fuoco importante in fase offensiva: si utilizza un uomo in verticale e da schermo più stretto davanti alla difesa (Schouten) e i trequartisti diventano quattro, con l'obbligo di collaborazione. Il dinamismo dei giocatori farà la differenza nelle varianti del modulo rossoblù, in cui "ogni calciatore deve sapere quali sono le loro funzioni a seconda della posizione in cui si trovano", come affermato anche dal tattico Emilio De Leo a Sky.

Fonte-Gazzetta