Gazzetta – La rabbia di Sinisa e la richiesta di un centravanti

Ieri, prima dell’allenamento, Mihajlovic è tornato a parlare con i suoi ragazzi del match perso in Coppa

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il Bologna, mercoledì in Coppa Italia, ha perso 2-4 in casa dallo Spezia. Una sconfitta poco digerita da Mihajlovic e società e che ha sottolineato come questa stagione sia un continuo saliscendi.

Ieri, prima di scendere in campo per l’allenamento, Mihajlovic è tornato a parlare con i suoi ragazzi degli errori commessi nella sconfitta contro lo Spezia e cos’è mancato. Il Bologna crea ma non segna perché su 7-8 occasioni avute, ha trovato solo 2 gol e ha subito 4 gol con 4 tiri. La mancanza di concretizzare tutte le palle gol è legata all’assenza di un centravanti e Mihajlovic, nel post-partita, ha confermato che la società ci sta lavorando per colmare questa lacuna. La priorità per il mercato di gennaio sarà proprio l’acquisto di un attaccante, anche in prestito se ci sarà bisogno. L’importante sarà portare a Bologna un giocatore che possa garantire un salto di qualità immediato alla squadra. I rossoblù proveranno anche ad acquistare un difensore centrale per tappare le falle di una retroguardia che viene perforata da 41 partite consecutive in campionato.

Fonte: Gazzetta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy