Gazzetta – Inzaghi porta caos, dal Frosinone al Benevento

Curiosa coincidenza legata a Pippo Inzaghi

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Le ultime due situazioni ‘mosse’ capitate tra il Bologna e i propri tifosi risalgono a Bologna-Frosinone 0-4 del gennaio 2019 e a Bologna-Benevento 1-1 di questo febbraio 2021. La coincidenza è che in entrambe le situazioni era presente Pippo Inzaghi.

Il 27 gennaio 2019, il Bologna ha 14 punti in classifica ed è chiamato a reagire in casa contro il Frosinone. Sulla panchina del Bologna siede Pippo Inzaghi che in caso di sconfitta rischierebbe l’esonero. La partita finisce 0-4 per gli ospiti e segue una contestazione dei tifosi sotto la tribuna con le scuse di Saputo e l’esonero per Inzaghi. L’ex mister rossoblù viene sostituto da Mihajlovic e ricomincia da Benevento dove vince il campionato di B. Venerdì ha fatto il suo primo ritorno al Dall’Ara dopo quella mezza annata. Prima della partita 500 tifosi rossoblù accolgono il pullman del Bologna che poi pareggia 1-1 contro i campani. Il giorno un video virale fa esplodere un nuovo caos in città tra frasi dette e non dette, comunicati e striscioni.

Fonte: Gazzetta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy