news

Gazzetta – Fumata grigia per i diritti tv: l’assegnazione prima del 29

Le offerte scadono a fine mese: decisiva sarà la prossima settimana. Sky torna in gioco

Redazione TuttoBolognaWeb

Come da previsione, in Assemblea di Lega resta lo stallo con i due fronti contrapposti.

Nonostante l'ennesimo appello del presidente Dal Pino all'unità, Atalanta, Napoli, Verona, Fiorentina, Juve, Inter e Lazio si sono subito schierate contro l'approvazione del verbale dell'assemblea del 26 febbraio. Altro tema di discussione sono stati i fondi, con Agnelli, De Laurentis, Campoccia, Fenucci, Fienga e l'a.d Lega De Siervo incaricati a trattare per il miglioramento dell'offerta. La precedenza è stata data a Dazn e Sky, con il primo che ha ottenuto solo dieci voti, uno in meno della votazione precedente, consentendo a Sky di tornare in corsa. Restano nove gli astenuti, compreso il Bologna. La prossima settimana si tornerà al voto, stavolta con probabile assegnazione vista la scadenza delle offerte il 29 marzo.

Fonte-Gazzetta

Potresti esserti perso