Gazzetta – Calendario di fuoco, e intanto i tifosi…

Il Bologna è atteso da un calendario duro e i tifosi inneggiano contro Saputo

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dopo la sconfitta contro il Genoa, il Bologna sarà atteso da un calendario tra i più proibitivi, almeno sulla carta.

Sabato, al Dall’Ara, arriverà il Verona di Juric, tra le sorprese di questo campionato per rendimento e posizione in classifica. I rossoblù concluderanno poi il proprio girone d’andata il sabato successivo all’Allianz Stadium contro la Juventus il sabato successivo. La prima di ritorno vedrà poi di scena, ancora tra le mura amiche, il Milan. Se da una parte Mihajlovic sostiene che la sua squadra può giocarsela contro tutti, dall’altra il Bologna ha sempre fallito l’esame contro le big, e contro le avversarie che lo precedono ha raccolto un solo punto (contro l’Atalanta). Troppo poco, alla luce anche della disfatta del Marassi. Intanto, tifosi ignoti hanno appeso sabato notte uno striscione in una via di periferia, contenente un’espressione offensiva nei confronti di Joey Saputo e del suo operato. L’episodio non è stato rivendicato e nemmeno autorizzato dai gruppi della curva. Troppo poco per sostenerlo un inizio di contestazione, ma certo è che la delusione in città è tanta.

Fonte-Gazzetta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy