Gazzetta – Bologna, una rampa di lancio per i giovani

Gazzetta – Bologna, una rampa di lancio per i giovani

Mihajlovic è da sempre molto bravo a valorizzare i propri giocatori

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Dai pensieri sul ritiro, all’inarrestabile finale di stagione scorso. La storia di Mitchell Dijks è l’emblema di quello che in rossoblu sta succedendo con tempi e modalità diverse. Un altro esempio è quello di Mattia Destro. Dal suo arrivo a Bologna, Mihajlovic ha semplicemente chiesto all’attaccante ascolano di tornare quello di prima. Una relazione che funziona, il tecnico pungola il marchigiano, e Mattia che risponde segnando il gol vittoria contro il Sassuolo. Il serbo ha voluto riconfermare il centravanti anche per questa stagione, ora sta a Destro guadagnarsi minuti e rinnovo sul campo.

In questo ambiente si sono infilati con prepotenza Soriano e Sansone, autori dei primi due gol del campionato rossoblu. I due in Emilia hanno ritrovato campo e fiducia e stanno ripagando ampiamente la fiducia del proprio tecnico. Anche Orsolini può considerarsi tra i giocatori recuperati da Sinisa. Riccardo è passato dalla panchina con Inzaghi ad essere una delle ali top del campionato italiano. Ora è il turno dei nuovi arrivati, su tutti Tomiyasu e Skov Olsen. Il BolognaMihajlovic scommettono su di loro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy