Gazzetta – Bologna macchina da gol, Savoldi e Giordano: “Europa possibile”

Gazzetta – Bologna macchina da gol, Savoldi e Giordano: “Europa possibile”

Le parole degli ex rossoblu Giuseppe Savoldi e Bruno Giordano

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Savoldi

Non c’è più alcun dubbio che la fortuna di questo Bologna sia il suo attacco. La squadra di Sinisa è infatti il Bologna più prolifico da 54 anni a questa parte, con 37 reti segnate. Battuto solo dal Bologna di Haller, Pascutti, Nielsen e Bulgarelli della stagione 1965-66. Di questo ha parlato la Gazzetta dello Sport con due ex rossoblu: Giuseppe Savoldi e Bruno Giordano.

Ecco le parole di Savoldi, per lui 128 gol in maglia rossoblu: “Da ex giocatore sono ancora molto legato al Bologna, ci ho trascorso 8 anni di carriera. La squadra riflette in campo la determinazione e la personalità di Mihajlovic. Il gioco di Palacio è daa manuale, sono sempre stato un suo grande ammiratore. Vivendo a Bergamo conosco bene Orsolini e Barrow. Il primo ha trovato un ambiente ideale per lui. Può esprimersi al meglio senza pressione. Barrow invece sta trovando spazio, ha tutte le possibilità per sfondare. È giusto che i tifosi sognino l’Europa, ma i giocatore devono tenere i piedi per terra, pensando una partita alla volta. Il Bologna ha dimostrato di potersela giocare con chiunque senza paura”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy