Gazzetta – Bologna e Genoa si rigiocano lo scudetto del 1925. In campo gli storici

Gazzetta – Bologna e Genoa si rigiocano lo scudetto del 1925. In campo gli storici

Gli storici del Genoa confutano il video del Bologna sullo scudetto del 1925

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

In tempi di Coronavirus, Bologna e Genoa si rigiocano lo scudetto di 95 anni fa. Ai tempi si giocava ancora con il campionato diviso in Lega Nord e Lega Sud. Nella stagione del 1925, la finale nordista, entrò nella storia per le 5 partite necessarie (3 spareggi) per decidere la finalista tricolore. Una finale iniziata il 24 maggio e conclusa il 9 agosto a Milano. Tanti incidenti, con anche colpi di pistola tra le due tifoserie nella stazione di Torino. A spuntarla fu il Bologna che poi si aggiudicò lo scudetto sconfiggendo in finale l’Alma Roma (4-0; 2-0).

Sui propri canali social il Bologna ha condiviso un video definito inedito della sfida, ritrovato alla Cineteca di Milano. Il clima nel video appare sereno e non militarizzato. Un video subito confutato dalla Fondazione Genoa. Secondo gli storici genoani infatti: “La quinta finale si giocò a porte chiuse ma l’allenatore del Bologna, Felsner, lo seppe prima e pagò il custode per giocare con palloni propri”. La risposta del Bologna non si è fata però attendere: “Il video ha riaperto il dibattito. Invitiamo gli amici della Fondazione Genoa, una volta finita questa emergenza, a un dibattito pubblico. Confrontiamo i testi, valutiamo le fonti, diamo agli appassionati la possibilità di avere a disposizione tutti i documenti per farsi un’idea. Sarebbe un bel ritorno alla normalità”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy