Gazzetta- Bologna, Dall’Ara esempio di futuro. E lo stadio temporaneo resta in città

La sinergia pubblico-privato, novità in Italia: l’area Caab favorita su Ravenna

di Redazione TuttoBolognaWeb, @TuttoBolognaWeb

Il passo in avanti fatto martedì per l’ammodernamento e la riqualificazione dello stadio Dall’Ara è stata notevole e consentirà la presentazione del progetto definitivo su cui si aprirà la conferenza decisoria.

Il piano economico finanziario dell’operazione ammonta sui 100 milioni di euro e prevede il diritto di superficie dell’impianto per la società rossoblù di quarant’anni. La capienza sarà di 30.325 posti e, come dichiarato dall’ad Fenucci, il Bologna sarà: “capofila di un territorio all’avanguardia”. Lavori che nel complesso dovrebbero durare due anni circa e costringerebbero il Bologna a giocare in uno stadio temporaneo, con il Caab zona favorita su Ravenna per la costruzione dell’impianto provvisorio.

Fonte-Gazzetta dello Sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy