Tutto Bologna Web
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Gazzetta – Arnautovic piace, ma per il Bologna è intoccabile

Gazzetta – Arnautovic piace, ma per il Bologna è intoccabile - immagine 1

Il punto di Gazzetta

Redazione TuttoBolognaWeb

Nonostante l’interesse da alcuni club di Serie A e Premier League per Marko Arnautovic, il Bologna blinderà il suo bomber quest’estate. I 14 gol messi a segno in questa stagione dimostrano che Arna può e sa ancora fare la differenza nel calcio italiano. Le squadre interessate hanno iniziato ad apprezzare la sua capacità di essere leader, il suo carisma, ma l’austriaco in rossoblù sembra aver trovato la sua dimensione.

Nelle scelte e nel futuro di Marko, c’è sicuramente la figura di Mihajlovic, del quale ha recentemente parlato così: “Fin da subito ho notato un carattere forte, l’ho conosciuto quando giocavo all’Inter e avevo apprezzato la sua mentalità. Inoltre mi piacciono le persone come lui che ti dicono le cose in faccia. Non posso dire che per me perché l’ultima volta che l’ho detto si è arrabbiato (sorride, ndr), quindi lo posso definire come un fratello maggiore. Amo la sua personalità, dopo tutto quello che ha passato credo che davanti a lui ci si possa solo togliere il cappello: da uno come Sinisa si può solo imparare”. Anche le sue parole testimoniano che la permanenza di Mihajlovic sarà importante per il centravanti austriaco l’anno prossimo.

Arnautovic vuole restare anche perché crede che il Bologna sia un club in crescita, e che possa fare il salto di qualità come l’Atalanta qualche anno fa. L’arrivo di Sartori darebbe ulteriormente l’idea di grande progetto. E anche Bologna vuole trattenere Arnautovic perché con lui sarà più facile diventare una squadra di alto livello.